SERVIZI

Monitoraggio in continuo

Emissioni in atmosfera

Tra i servizi predisposti per i diversi aspetti dell'inquinamento dell’aria, Tecnologie d’Impresa ha allestito cinque Laboratori Mobili per il controllo delle emissioni in atmosfera.

I Laboratori Mobili di Tecnologie d’Impresa rispondono alle caratteristiche indicate nelle principali norme tecniche elaborate in ambito CEN, in particolare per il campionamento continuo delle sostanze che vengono prodotte in ogni processo di combustione, nonché ai requisiti espressi nella normativa nazionale con particolare riferimento in prima istanza ai decreti Ministeriali del 12/07/1990 e del 21/12/1995 nonché al D.Lgs. 03/04/2006 n. 152 e alle varie emanazioni di Linee Guida da parte di ISPRA.

 

Per quanto riguarda le emissioni in atmosfera i Laboratori Mobili vengono normalmente utilizzati per controlli in continuo nonché per i controlli relativi ai sistemi di misura automatici installati a presidio delle stesse (tarature e verifiche in campo), secondo le indicazioni della norma UNI EN 14181:2015 che definisce tutte le procedure per la verifica dell’incertezza del dato analitico come previsto sia dalla legislazione Europea e nazionale che dalle competenti Autorità territoriali.

 

In particolare possono essere realizzate misure in continuo delle concentrazioni di anidride solforosa (SO2), ossidi di azoto (NO/NO2), monossido di carbonio (CO), ossigeno (O2), biossido di carbonio (CO2), carbonio organico totale (COT) e metano (CH4) nel rispetto dei criteri di campionamento e analisi prescritti dalle norme di riferimento, e a quanto previsto dalla UNI CEI EN/ISO/IEC 17025:2005.

 

Grazie al numero di Laboratori Mobili attrezzati e di tecnici altamente specializzati, Tecnologie d’Impresa può inoltre realizzare campagne di monitoraggio continuo e contemporaneo di più emissioni provenienti da un insediamento industriale, in modo da ridurre i tempi di intervento o da monitorare più punti dello stesso impianto ad esempio in caso di collaudi o “performance test”.

 

A corredo degli strumenti allestiti sulle unità mobili, Tecnologie d’Impresa dispone di sistemi di calibrazione a capillari sonici, anch’essi gestiti all’interno del proprio sistema qualità per la verifica della linearità strumentale mediante l’utilizzo di miscele di gas certificate..

Tutta la strumentazione sopracitata è dotata di idonea certificazione rilasciata da enti nazionali o Europei.

Monitoraggio in continuo della qualità dell’aria

Il Laboratorio Mobile per il controllo in continuo della qualità dell’aria è dotato di sistemi di misura automatici in grado di rilevare, di base, le concentrazioni di anidride solforosa (SO2), ossidi di azoto (NO, NO2, NOx), monossido di carbonio (CO), ozono (O3), metano (CH4), idrocarburi totali (THC) e non metanici (NMHC), benzene, toluene, xilene (BTX), PM10 e PM2,5.

 

Esso è inoltre dotato di sistemi di misura automatici in grado di misurare in modo continuo i parametri meteorologici più significativi a livello del suolo (velocità e direzione del vento, temperatura, umidità relativa, pressione barometrica, radiazione solare globale e netta), così da permettere di correlare le concentrazioni misurate con le condizioni meteorologiche che si verificano durante le misure, le quali possono essere determinanti nei meccanismi di formazione di situazioni di accumulo o di dispersione degli inquinanti.

 

Le operazioni di acquisizione, elaborazione, archiviazione e stampa dei dati di misura, sia in forma tabellare che grafica, sono interamente gestite da unità intelligenti, complete di periferiche, attraverso le quali è possibile anche comandare in modo remoto le procedure di taratura degli analizzatori.

 

E' possibile inoltre estendere il monitoraggio dell’aria anche a situazioni specifiche in cui si debbano ricercare sostanze traccianti - per le quali non siano attualmente disponibili apparecchiature di analisi in continuo, o quando esse non abbiano ancora ottenuto l'approvazione legislativa - attraverso l'effettuazione di prelievi manuali sequenziali o tramite campionatori diffusivi che consentano le determinazioni analitiche a posteriori, presso i Laboratorio di Tecnologie d’Impresa.

Il Laboratorio Mobile è uno strumento di supporto estremamente valido per soddisfare le richieste operative sia degli Enti Pubblici sia delle strutture private.

 

Esso è infatti adatto alla effettuazione del controllo della qualità dell'aria in zone non attrezzate con reti di monitoraggio fisse, oppure per la sorveglianza temporanea dello stato dell'atmosfera in situazioni di grave accumulo provocate dall'intensità delle sorgenti di immissione (aree ad alta densità di industrie o zone di traffico veicolare intenso e poco scorrevole). E’ inoltre strumento idoneo al pronto intervento in situazioni di allarme generate da eventi accidentali.

 

Inoltre è utilizzabile per la realizzazione di brevi campagne analitiche finalizzate a dare risposte sperimentali sulla validità delle previsioni teoriche riguardo alla ricaduta delle sostanze emesse da una o più sorgenti, elaborate mediante l'utilizzo di modelli semiempirici diffusionali, nella fase di progettazione di reti di monitoraggio locali o in caso di VIA nelle fasi Ante-Corso-Post operam..

 

Tecnologie d’Impresa. è anche in grado di offrire strumentazioni all'avanguardia e conoscenze specifiche per realizzare studi approfonditi tendenti a stabilire le reali condizioni di immissione in una determinata area, ad esempio nel territorio circostante uno stabilimento durante lo svolgimento di cicli produttivi che possano comportare fenomeni sgradevoli alla popolazione (odori molesti).

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti.